0

Fine del supporto per i prodotti SQL Server 2012 e Windows Server 2012

Tutti i prodotti Microsoft, inclusi SQL Server 2012 e Windows Server 2012, hanno un ciclo di vita specifico. Ciò significa, che i prodotti non sono supportati o aggiornati dopo un certo periodo di tempo. Tuttavia, questo non significa che il suo uso sia completamente impossibile o bloccato.

Sappiamo quanto sia importante passare senza problemi dalla fase supportata da Microsoft a quelle successive; quindi, abbiamo preparato alcuni scenari per garantire che il livello di sicurezza della vostra azienda rimanga intatto e che possiate godere di un’esperienza senza interruzioni con il vostro sistema.

Cosa è il ciclo di vita di un prodotto?

Il ciclo di vita del prodotto è una pianificazione definita per il supporto e l’aggiornamento di un prodotto quando viene rilasciato. Questo programma include:

  • un minimo di cinque anni di supporto base;
  • un ulteriore periodo prolungato di supporto per determinati prodotti.

Le date di fine e i dettagli specifici dell’aiuto sono disponibili qui:

https://docs.microsoft.com/en-us/lifecycle/products/

Quando finisce il supporto per SQL Server 2012 e Windows Server 2012?

La fine del supporto per SQL Server 2012 è il 12 luglio 2022.   Invece, se  utilizza Windows Server 2012, consideri che la fine del supporto per questo sistema sarà il 10 ottobre 2023.

Cosa significa questo per gli utenti?

Dopo le date indicate sopra, i prodotti SQL Server 2012 e Windows Server 2012 non saranno più supportati e non riceveranno gli aggiornamenti della sicurezza. Ciò , può influire sul livello di sicurezza della sua azienda e aumentare il rischio di un attacco di hacking. Pertanto, se utilizza  SQL Server 2012 o Windows Server 2012 potrebbe valutare uno dei tre scenari che abbiamo preparato con Microsoft:

Migrazione e aggiornamento di Azure

  1. Eseguire la migrazione delle risorse esistenti di Windows Server 2012  o SQL Server 2012 nel cloud di Azure.  Questa opzione ti fornirà 3 anni di aggiornamenti della sicurezza e, cosa più importante, gli aggiornamenti sono completamente GRATUITI per i server ospitati in Azure.
  2. Aggiorna i tuoi servizi a un modello PaaS (Platform-as-a-Service) usando, ad esempio, il servizio app di Azure o Azure SQL Managed Instance, dove otterrai un processo di aggiornamento completamente automatizzato e un processo automatico di applicazione di patch. 

Se scegli Senetic come partner, riceverai supporto per l’acquisto da un gestore di soluzioni di Azure dedicato per aiutarti a selezionare le soluzioni migliori per la tua organizzazione.

Esplora i vantaggi di Azure: Azure | Senetic

  • Se preferisci rimanere con le soluzioni locali, aggiorna semplicemente SQL Server alla versione 2019 e Windows Server alla versione 2022. Puoi acquistare questi prodotti tu stesso attraverso la nostra piattaforma Senetic B2B dedicata  oppure puoi utilizzare il supporto di un account manager commerciale che ti guiderà attraverso l’intero processo di acquisto, dalla selezione dei prodotti all’ordine.

Le modifiche proposte da Microsoft hanno come obiettivo ottimizzare il tuo business. Si consiglia di familiarizzare con loro in anticipo e, con l’aiuto di specialisti, prepararsi per loro. Se ha bisogno di assistenza con le licenze Microsoft, non esitare a contattarci. Saremo lieti di consigliarvi e aiutarvi a scegliere il servizio giusto per voi e la vostra azienda: [email protected]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *